I metodi naturali contro le peggiori macchie

Macchie naturali PAGI

I migliori 5 metodi NATURALI per rimuovere le macchie difficili


Cosa dire di una macchia di vino sulla tovaglia bianchissima appena sistemata sul tavolo? E cosa di una macchia di caffè sul divano in salotto o di una temibilissima traccia di rossetto sul colletto della camicia? Si tratta di piccoli inconvenienti che a tutti possono capitare prima o poi, tanto banali quanto fastidiosi.  Se ti stai chiedendo se esistono rimedi naturali contro le peggiori macchie che rappresentano l’incubo di casalinghe e single disperati, puoi tirare un sospiro di sollievo. Per la gioia di coloro che hanno a che fare con il bucato quotidiano, la risposta è affermativa. Senza più bisogno di ricorrere a prodotti chimici e smacchiatori industriali, scopri quali sono i 5 migliori metodi naturali contro le macchie più ostinate e difficili che si possano immaginare.

I 5 migliori metodi naturali contro le macchie più difficili

#1 Latte contro le macchie d’inchiostro

Quando si hanno figli che vanno a scuola o, semplicemente, quando si lavora in un ufficio, le macchie di inchiostro sono sempre dietro l’angolo. Che sia nero, blu o colorato, poco importa. Quelle di inchiostro sono tra le peggiori macchie con cui si possa avere a che fare. Polsini di camicie e maniche di t-shirt e golfini ne sono le vittime privilegiate. Per fortuna c’è un rimedio naturale molto semplice a tua disposizione che certamente avrai a portata di mano: il latte. Come usarlo per rimuovere le macchie di inchiostro? Ti basterà lasciare il malcapitato capo in ammollo nel latte per almeno 30 minuti o un’ora. Strofina poi energicamente la macchia con un po’ di alcol e, infine, lava normalmente il capo in lavatrice. Usare il latte come smacchiatore ti tornerà utile anche per le macchie sui tappeti: strofina la macchia con il latte, ripassala con il sapone naturale e infine risciacqua.

#2 Limone contro le macchie di vino

Bere un bicchiere di buon vino rosso in compagnia è sempre un piacere. Eppure, malgrado accorgimenti quali salvagoccia e sottobicchieri, la tovaglia è sempre fortemente a rischio. Le macchie di vino sono le più temute e difficili da rimuovere, se non con grande fatica e, spesso, anche con risultati non troppo soddisfacenti. Anche in questo caso, un rimedio efficace contro le macchie di vino arriva dalla natura. Perfino per i tessuti leggeri e molto chiari, il limone è una soluzione efficace. In questo caso il consiglio è quello di versare abbondante succo di limone su tutta l’area interessata e poi cospargerla con del sale. Dopo aver lasciato agire questa miscela per almeno 10-15 minuti, rimuovi prima il sale con una spazzola per tessuti e poi risciacqua abbondantemente con acqua minerale. Per questo tipo di macchia, la differenza può farla la tempestività: agisci subito resistendo alla tentazione di mettere il capo in lavatrice.


#3 Alcool contro le macchie di rossetto

Amatissimo dalle donne e apprezzato anche dalla maggior parte degli uomini, il rossetto è uno degli articoli di make up più diffusi e utilizzati. Indipendentemente dalla nuance, quelle di rossetto sono tra le macchie più difficili da trattare, pronte a rovinare outfit ben curati o a lasciare tracce indesiderate sui capi. A renderle così ostinate è la miscela di pigmenti e grassi vegetali che lo rendono difficile da mandare via. La soluzione naturale contro le macchie di rossetto è l’alcol, come vodka o grappa. Ti basterà tamponare la macchia incriminata con un panno inumidito con alcol, avendo cura di partire dal bordo esterno per poi andare delicatamente verso il centro. Provare per credere!

Rimozione macchia caffe

#4 Bicarbonato contro le macchie di caffè

Quello del caffè è un rito irrinunciabile per ognuno di noi, non solo all’ora della colazione, ma anche al termine di ogni pasto. Sfortunatamente, basta una minima disattenzione per rovesciare tazzine su tovaglie e vestiti. Come rimuovere le macchie di caffè in modo naturale? Con il bicarbonato puoi eliminare efficacemente macchie di caffè: è sufficiente mettere una bustina di bicarbonato in una ciotola, aggiungere un po’ d’acqua fino a creare una sorta di pasta. Strofinalo delicatamente sull’area interessata e lascia agire per qualche minuto prima di risciacquare. Anche in questo caso, ti suggeriamo di agire tempestivamente senza lasciare che la macchia si secchi.

#5 Acqua fredda: contro le macchie di sangue

Insieme a quelle di vino, le macchie di sangue sono tra le più difficili da trattare e rimuovere senza lasciare fastidiosi aloni sui tessuti. Soprattutto quando si lascia passare troppo tempo e la macchia arriva a seccarsi, le speranze di ottenere un buon risultato sono davvero ridotte. Tra i rimedi della nonna più efficaci contro le macchie di sangue ti consigliamo l’acqua fredda. Anche se può sembrare banale, l’acqua fredda è un rimedio naturale contro le macchie di sangue davvero eccezionale. Senza aspettare che si asciughi, immergi immediatamente il tessuto in acqua fredda e strofina energicamente. Assolutamente da evitare l’acqua calda che, per assurdo, sortisce l’effetto opposto: per una reazione chimica, il calore finisce col far assorbire ancora di più la macchia dal tessuto.


Ora che conosci i migliori rimedi casalinghi contro le macchie più difficili, puoi dire addio ai costosi e inquinanti smacchiatori chimici!

Ultimi POST