La più grande pulizia mai fatta: Spiaggia liberata da oltre 5mila rifiuti

Impresa di pulizie piu grande al mondo

La più grande pulizia della storia

Che in India gli spazi siano enormi, è una cosa risaputa, ma che questi spazi siano igienicamente impeccabili questo è per tutti discutibile.

Il grande paese della spiritualità e della divinità dello spirito umano, conserva nella sua storia e nel suo paesaggio un fascino ancestrale a ed etnicamente primitivo.

E’ quindi pensabile che in un paese così bello e accattivante, ma consapevole e vittima di seri problemi di igiene, sia possibile compiere la più mastodontica opera di pulizia al mondo?

Ebbene si. A quanto pare la grande opera è stata eseguita proprio in India e bada bene, non in un posto qualunque. Non è stata ripulita una città o un quartiere (considerando che per le dimensioni territoriali, un quartiere  in India può corrispondere a una città media in Italia).

L’impresa è accaduta a Versova Beach, a Mumbai. Divenuta ormai da anni una vera e propria discarica a cielo aperto, l’opera ha visto l’interesse di bonifica di oltre 5.4 milioni di chilometri di spiaggia.

Grazie al contributo di oltre 1.500 volontari, la spiaggia è stata setacciata e ripulita di oltre 5mila tonnellate di spazzatura. Il tutto in un periodo di 85 settimane.

Spiaggia India Pulizia storica


Una vera e propria impresa considerando i numeri e il luogo. Difatti, Mumbai non è nuova a titoli di copertina per la sua dicotomia che spesso la vede sede per la nascita di splendidi ed esclusivi resort, a discapito di zone limitrofe sempre più disagiate e lasciate allo sbando.

Oltre che il tentativo di riprendersi il territorio dai magnati e filantropi che investono in strutture alberghiere, cannibalizzando il territorio, l’opera di pulizia più grande al mondo è stata voluta a gran voce per riportare rispetto e luce a uno dei luoghi più belli del pianeta.

Concetto ribadito anche dal primo ministro indiano Nerendra Modi che ha dichiarato:

“È nostro preciso dovere proteggere l’ambiente per le generazioni future. Una delle spiagge più sporche di Mumbai, Versova, è stata completamente trasformata in una spiaggia pulita e incontaminata. Per oltre 85 settimane, i cittadini di Mumbai si sono riuniti e hanno lavorato per rendere tutto ciò realtà”.

Una vera e propria dichiarazione di riappropriazione del territorio. Grazie anche al contributo di due persone, che il ministro ha ritenuto importante ringraziare in prima persona.

“ Tutto il merito di questa iniziativa va al Versova Residents Volunteers (VRV) e al loro leader Afroz Shah, che hanno dato l’avvio a questa pulizia nell’ottobre 2015. Vorrei congratularmi con Shah e il VRV per aver messo insieme questo movimento di massa per pulire l’ambiente e aver reso i cittadini parte di questo cambiamento per un’India più pulita”. 

Grande pulizia della storia in India


Nel dicembre 2016 il programma dell’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) aveva definito il progetto la più grande pulizia della storia di una spiaggia, assegnando ad Afroz Shah il premio Campione della Terra. Un primato, in quanto è il primo cittadino indiano ad essere insignito di tale onorificenza.

“Se 1.500 persone possono raccogliere 5 milioni di chili di spazzatura sulla spiaggia di Versova, immaginate cosa possano fare 1,3 miliardi di persone”, ha dichiarato Erik Solheim, direttore dell’Unep. 

L’operazione di pulizia continuerà finché la costa non sarà completamente pulita.

Ultimi POST